La carica dei 108 del Consorzio Agrario da Valente Pali

Erano ben 108 i partecipanti alla visita tecnica organizzata dal Consorzio Agrario Campodarsego presso lo stabilimento e l’Azienda VALENTE Pali a Campo Darsego (PD).

L’iniziativa resa possibile dalla preziosa collaborazione con l’importante ditta di produzione di pali per impiantistica agricola e non solo, ha permesso ai 108 partecipanti, fra tecnici del settore e agricoltori di vedere dal vivo gli impianti anti-pioggia, anti-grandine e anti-insetti nel loro allestimento in campo utilizzando tutti gli articoli più innovativi che propone oggi il mercato e che il Consorzio Agrario propone nella sua gamma commerciale.

Le varie applicazioni sono state attuate su kiwi, pesco, ciliegio e albicocco e permettono di proteggere le colture frutticole sia dalla grandine e dalla pioggia e anche da alcuni insetti, tipo la Drosophila suzukii divenuto oggi un vero flagello per le cileigie.

Questi dispositivi di protezione sono ormai indispensabili nella moderna frutticoltura perchè il decorso climatico è sempre meno prevedibile, nonstante l’affinamento dei metodi previsionali,  e sopratutto perchè il reddito agricolo è fortemente legato all’andamento positivo della coltivazione frutticola che in un mercato così competitivo come è oggi, rischia sempre di essere insufficiente se la qualità non raggiunge le eccellenze richieste dal mercato. Per questo la protezione delle coltivazioni con questi dispositivi meccanici è la strada più sicura per giungere alle produzioni sperate.

In merito invece alla lotta contro la Drosophila, va fatto un discorso a parte i trattamenti non sono sempre efficaci e sopratutto mancano prodotti specifici autorizzati a parte qualche deroga. Grazie alle reti invece si va a contenere in maniera importante l’attacco alle ciliegie.

Ovviamente però per poter applicare questi dispositivi di protezione occorrono impianti frutticoli moderni o comunque concepiti con le caratteristiche idonee alla loro applicazione. Per questo quando si pensa ad un nuovo frutteto conviene sempre pensarlo già in funzione della sua futura copertura con questi dispositivi per non precludersi a priori la possibilità di farlo.

Tuttavia al Consorzio Agrario anche tenendo conto dell’impatto finanziario, siamo in grado di progettare impianti su misura sia ex novo che adattabili agli impianti pre-esistenti per poter limitare al massimo le spese.

Info allo : 0547/633541 oppure 3465-0018584

img-20160518-wa0003

 

img-20160907-wa0002

img-20160506-wa0002

img-20160930-wa0009

2017-04-10T11:29:45+00:00